Il TUO NUOVO PROGETTO

Scegli tra i formati quello più adatto alle tue esigenze.

GIORNALE MINIZINE

Formato pocket (21x30cm), da 4 pagine, fino a 100 copie, pratico ed economico.
Crea un minizine Carica un minizine

GIORNALE CLASSICO

Formato classico (31,5x44cm), da 8 pagine e a partire da 100 copie, autentica carta giornale da 45gr.
Crea un giornale Carica un giornale

FILE PDF Nuovo formato

Formato A4, anche pagina singola, a partire da € 0,99 a pagina, da condividere con chi vuoi.
Crea PDF Carica PDF
rassegna suono muto

La storia del cinema approda su iltuogiornale.it con “SuonoMuto”.

Il progetto “SuonoMuto” è un’idea di Cactus film produzioni, realizzato in collaborazione con la Fondazione Menna, il Festival Laceno d’Oro e la Cineteca Nazionale.

Rappresenta la rassegna di cinema muto sonorizzato dal vivo e intende proseguire un percorso sul cinema muto sonorizzato iniziato nella città di Salerno con l’evento “La film di Elvira”, dedicato alla regista salernitana Elvira Coda Notari. L’evento si pone come filone continuativo di quanto iniziato nel mese di Agosto 2014.

L’evento già allora aveva riscosso un grande successo e interesse particolare da parte del pubblico tanto da portare a repliche e nuovi eventi nei principali luoghi della regione campana.

L’obiettivo del progetto è valorizzare e recuperare il cinema degli albori, riportando in auge il dialogo sul rapporto che intercorre tra il cinema muto e il suono dal vivo. Quello che si vuole trasmettere attraverso questa rassegna è un linguaggio universale che da sempre si accompagna alla musica, ai suoni che costantemente ci tengono per mano durante tutto lo svolgersi della pellicola.

Un qualcosa di affascinante che tratta la storia della filmografia a partire dagli anni trenta e che rappresenta le fondamenta del linguaggio filmico e le basi del rapporto tra suono e immagine.

Tutto ciò viene affrontato e raccontato mettendo in risalto tutto l’universo cinematografico, ripercorrendo la storia del cinema italiano e dando la possibilità a musicisti classici e moderni di unirsi, fondere il passato e il presente per sperimentare nuove tecniche sonore.

Tra gli obiettivi della rassegna rientra di fatto anche la volontà di ricercare nuove idee, nuova linfa per le opere cinematografiche.

Grazie a tutto ciò si arriva a oggi, alla realizzazione definitiva del progetto “SuonoMuto”. Una prima edizione che pone l’accento sull’universo femminile. Cinque sono le opere proposte sulla base di questo tema predominante:

  1. A santanotte – 1922. Sonorizzato dai Maestri: Giosi Cincotti e Arcangelo Caso;
  2. E’ piccerella – 1922 Sonorizzato dai Maestri: Roberto Marino e Raffaello Garibaldi;
  3. Lucia Lucì – 1922. Sonorizzato dal musicista: Anacleto Vitolo;
  4. Napule ca se ne va – 1926. Sonorizzato dai Maestri: Alessandro Ferrentino e Maria Anna Siani;
  5. Assunta Spina – 1915 Sonorizzato dall’ecopercussionista: Maurizio Capone.

L’opportunità di partecipare a queste proiezioni è imperdibile, l’evento viene proposto nella cornice spettacolare di Salerno, dall’8 al 13 Marzo, in due location di primo rilievo:

la Sala Pasolini, per le proiezioni dei film e le sonorizzazioni dal vivo;

la Fondazione Menna per la mostra “La film di Elvira”, dedicata alla vita di Elvira Coda Notari, prima regista del cinema italiano.

 

Articolo di iltuogiornale.it in stampa giornale -
282 Visualizzazioni 1 Questo articolo è stato utile
Seguici su